• curiosità

    Cremazione: come viene svolta?

    Chiunque può decidere, prima che arrivi la sua morte, di ridurre a cenere la propria salma: questo procedimento si chiama cremazione. Si tratta di una pratica igienica ed ecologica, che permette di ridurre considerevolmente gli spazi cimiteriali e le spiacevoli incombenze delle esumazioni dei resti mortali. Ogni cremazione avviene singolarmente introducendo nell’impianto il feretro di legno integro e sigillato come consegnato al Tempio Crematorio. Il processo di cremazione è automatizzato e monitorato dal programma di gestione degli impianti. Tale desiderio può essere espresso dall’individuo ancora in vita tramite un testamento olografo o l’iscrizione ad una società di cremazione. In caso non vi sia traccia scritta di tali richieste saranno i congiunti…